Il bello della Consulenza

Consulenza, una parola che siamo così tanto abituati ad ascoltare, che ormai abbiamo quasi smarrito il suo reale significato e valore.

Quando una parola entra a far parte del tuo vocabolario ordinario, al 99% perde tutta la sua potenza, il suo impiego, la sua provenienza e il anche il suo senso.

Questo è ciò che è accaduto alla Consulenza, ogni giorno massacrata da un buon numero di improvvisati ed esperti di persuasione, che scambiamo per professionisti.

La mia “pazza idea” è quella di recuperarla, certo non solo con un Post, ma se riesco a trascinarmi anche solo, 1 persona, sarà un buon risultato.

Lo so è una battaglia immane, ma io ho sempre avuto sto difetto di tuffarmi nelle imprese impossibili e così sono oltre 20 anni che ci provo ogni giorno, ma devo dire che soddisfazioni ne arrivano.

Ma facciamo un passo indietro e andiamo all’Origine della parola Consulenza , perché è importante.

L’etimo è latino e deriva dal verbo consulo, ossia “aver cura di , venire in aiuto di”

Un impegno nobile. Aiutare, consigliare una persona in difficoltà.

Con gli anni poi, prima negli Stati Uniti e successivamente in Europa si è trasformata in una Professione legata al mondo del lavoro. Dalla medicina alla famiglia, passando per la finanza e la giurisprudenza. E di lì a tanti altri settori. Ma il suo reale scopo è sempre lo stesso, Mettere a disposizione di chi ne ha bisogno, quella dose di Esperienza che serve per ottenere un risultato positivo.

Concetto totalmente opposto a quello di truffare o vendere ciò che non serve, perché dare una buona Consulenza significa studiare ed approfondire ogni giorno e non portare in giro offerte con l’unico scopo di farsi firmare un contratto, a prescindere se poi sparisce o meno. Chi fa questo non può essere definito un Consulente, ma più correttamente , un #Cialtronvenditore.

E adesso concedimi un piccolo trafiletto per me

Come dicevo sopra, in merito alle soddisfazioni che grazie all’impegno arrivano, una decina di giorni orsono ricevo una telefonata da una Radio della mia città ed esattamente Radio Punto Zero #Livesocial. Mi dicono che attraverso una ricerca su Google, hanno trovato il mio Blog e colpiti dai contenuti e dal buon numero di recensioni ricevute , mi invitano a fare il punto sul settore Consulenza nella mia regione (Campania).

E’ stata una simpatica esperienza e chiaramente motivo di orgoglio per me e dammi pure del presuntuoso, ma un post ritengo che questo evento lo meritasse 😉

consulenza

A presto. Ciao!

Pasquale

Lascia un commento