Voltura Energia e Gas cambiano le regole. #Energia #Gas

voltura energia

Da qualche giorno gira la notizia di un sostanziale cambio di regolamento in merito al processo di Voltura per le utenze di energia e gas, valevole sia per i Clienti casa e sia per le PMI.

In buona sostanza vediamo cosa cambia.

Il regolamento è già definitivamente in vigore dal 30 Settembre 2021 e consente a tutti i Clienti che vogliono oppure debbono fare Voltura, di rivolgersi non più, solo all’attuale fornitore, ma anche ad uno nuovo e nel giro di 5gg (cinque) ritrovarsi sia in fornitura con questi e sia la voltura effettuata.

A chi serve e quale è il vantaggio ?

Spesso capita di fittare o comprare un nuovo appartamento o un ufficio/capannone, nel quale le utenze sono si attive, ma intestate ad altro soggetto. Oppure semplicemente hai bisogno di fare una modifica sulla tua attuale utenza.

Fino a ieri per procedere velocemente alla Voltura di energia o gas, dovevi rivolgerti all’attuale fornitore che magari manco conoscevi di nome oppure far contratto con il tuo consulente/fornitore di fiducia, ma attendere in media 2 mesi per vedere una bolletta a tuo nome. 

Ecco oggi, come su già spiegato, puoi ottenere tutto questo in soli 5gg , grazie questo ad una direttiva europea che l’Italia ha dovuto adottare.

#unadrittaperte – raccomandazioni

Come dicevo sopra, la Voltura e passaggio a nuovo fornitore avviene ormai in 5gg, quindi poniamo che tu la chieda il giorno 10 del mese Y. 

Il giorno 15/16 è già tutto fatto, questo cosa comporta, comporta che il passaggio essendo avvenuto nel mezzo del mese, per quel mese riceverai due fatture da due fornitori differenti, il primo che ti fattura i primi 15gg del mese e il secondo i restanti.

Qual’è la mia raccomandazione? Quella di prendere la lettura del contatore nel giorno in cui avviene il passaggio al nuovo fornitore. Questo vale sia per i contatori di Energia ma soprattutto per quelli Gas, i quali ancora tanti non sono stati sostituiti e diversi di quelli sostituiti cmq sia, la telelettura funziona male.

L’ideale è fare una foto con un quotidiano del giorno vicino al contatore e inviarla al nuovo e al vecchio fornitore.

A presto. Ciao!

Pasquale

Condividi con amici e colleghi
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Un Regalo per Te

Guida alla lettura di una bolletta di Energia e Gas

Invalid email address
Tengo alla tua Privacy quanto alla mia. 

Lascia un commento