#Consulenza – Il Valore della Fiducia

fiducia

Come avrai compreso dal titolo, in questo post non ti parlerò di aspetti tecnici o di sviluppo dei servizi di cui mi occupo, ma di ciò che è alla base di un acquisto di un servizio e del rapporto Cliente/Fornitore: LA FIDUCIA.

Alcune specifiche ricerche condotte da Università e Società di statistica, hanno più volte affrontato questo argomento, applicandolo al commercio e ci restituiscono un quadro del nostro Paese, direi al quanto problematico.

La sfiducia regna sovrana. Se la fiducia si potesse vendere a pacchi, sarebbe difficile se non impossibile stabilirne il prezzo.

E allora come risolvere il problema?

Ognuno di noi utilizza un suo canale per acquisire quella giusta dose di fiducia che ci fa poi propendere da un lato piuttosto che dall’altro.

Quello maggiormente utilizzato è la pubblicità. Tutto quello che viene massivamente pubblicizzato acquista valore nella testa delle persone.

C’è chi si dedica alla ricerca utilizzando Google o altre fonti sull’argomento che gli interessa e quando pensa di saperne quanto basta, passa all’azione.

…e poi c’è il passaparola. Ovvero fidarsi del giudizio o del consiglio di un amico/conoscente/parente/collega.

A mio parere e per quel che è la mia esperienza in termini di acquisto di prodotti o servizi, il passaparola resta il miglior strumento di diffusione, per 2 semplici motivi:

  1. Perchè è a costo zero [ oggi si dice – a km zero 😉 ]

  2. Perchè puoi già apprezzare il risultato di quel che è stato realizzato.

Personalmente mi posiziono tra quelli che studiano e il passaparola. Nella pubblicità massiva o nei luoghi comuni, non ci ho mai creduto.

E tu invece, quali canali utilizzi prima di fare le tue scelte..??

A presto. Ciao!

Pasquale

Un Regalo per Te

Guida alla lettura di una bolletta di Energia e Gas

Invalid email address
Tengo alla tua Privacy quanto alla mia. 
Condividi con amici e colleghi
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Lascia un commento