#Energia – Quando in TV dicono : Aumenta il prezzo dell’Energia (ma non è per Te).

Aumenta il prezzo dell'energia

E’ proprio di ieri la notizia che per il prossimo trimestre ci sarà una crescita del costo della Corrente e del Gas, rispettivamente del 15,6% e dell’ 11,4% .

Ci sono voluti 30 secondi e la notizia era già super diffusa dai social, farcita da una marea di commenti. Diversi di lamentala (giustamente) e molti dai soliti tuttologi che sparano sentenze senza sostanza, creando solo confusione.

Allora ho pensato di fare un pò di chiarezza sull’argomento, sempre nell’ottica di forniti le giuste informazioni. 

“Aumenta il prezzo dell’Energia”

Quando esce una notizia del genere, la prima cosa da sapere è chi la diffonde, da quale Autorità competente del settore, arriva .

L’ Autorità che emana la notizia è ARERA ovvero, l’organo Statale che sovraintende e legifera per il Mercato Elettrico Italiano. Possiamo dire che è un organo competete, che ne dici? Io direi di Si.

Ma quale parametro utilizza ARERA per diffondere questi dati?

Il paramentro al quale fa riferimento è il Servizio di Tutela, o meglio le tariffe a kilowattora (kWh) che vengono applicate trimestralmente a tutti i Clienti, business o Privati, che ancora non hanno scelto un fornitore di Mercato Libero.

Chi sono i Fornitori di Tutela in Italia? Ne cito solo 3:

Servizio Elettrico Nazionale – Acea – Hera 

Come ho già indicato in altri Post, le tariffe che applicano questi Fornitori, gli sono imposte (tralascio da chi per non andare lungo) e sono il risultato di 4 Tabelle annuali che ogni trimestre, prima che inizi il trimestre, ARERA pubblica sul suo sito; quando i prezzi calano, tutti zitti, quando salgono arrivano i professionisti delle fake a creare scompiglio.

Tutto questo “ambaradan” non riguarda in nessun modo il Mercato Libero.

Se già sei passato ad altro Fornitore, allora quelle tabelle trimestrali non saranno mai applicate alla tua bolletta, pertanto sono aumenti che non ti riguardano. 

Adesso io non posso conoscere il tuo prezzo a kWh , ma se hai un Prezzo fisso, allora continuerai a pagare quello (fino a scadenza) , se hai un Variabile, continuerai a pagare secondo la tabella del PUN.

Quindi, la prossima volta che ti arriva questa notizia, non ti spaventare e lascia perdere i Tottologi perchè adesso Tu, sai come funziona, se hai domande lascia un commento. 

A presto. Ciao!

Pasquale

Condividi con amici e colleghi
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

Un Regalo per Te

Guida alla lettura di una bolletta di Energia e Gas

Invalid email address
Tengo alla tua Privacy quanto alla mia. 

Lascia un commento